Facebook: presto in Italia un centro per diffondere la cultura digitale

Facebook vuole educare le persone alla cultura digitale e per questo aprirà tre centri in Europa simili a quelli già attivi in Brasile e in Nigeria

Saranno tre i centri europei che Facebook dedicherà alla diffusione della cultura digitale. Uno in Spagna, uno in Polonia e l’altro in Italia.

L’obiettivo di Menlo Park è quello di istruire un milione di persone nel corso dei prossimi 2 anni perché, come ha sottolineato il direttore operativo di Facebook Sheryl Sandberg “le persone temono che la rivoluzione digitale le lasci indietro e noi vogliamo dare loro tutto ciò di cui hanno bisogno per partecipare all’economia digitale”.

I centri saranno poli culturali per l’alfabetizzazione digitale ma anche dell’integrazione. I primi a godere della formazione saranno i gruppi sociali che hanno un accesso limitato alle tecnologie, tra questi i giovanissimi, gli anziani e i rifugiati.

Leggi l’articolo completo su wired.it

Occhio all’ennesima truffa su WhatsApp a pagamento

Catene di Sant’Antonio e fantomatiche richieste di rinnovo del servizio che arrivano via sms, come fossero messaggi al cliente: WhatsApp è gratuito, si tratta di truffe

Nel dubbio, non aprite quel link. Periodicamente torna sugli schermi (degli smartphone) la minaccia dei servizi gratuiti che diventano a pagamento. Primo su tutti, WhatsApp. Un nuovo tentativo di estorcere soldi agli utenti sta circolando in questi giorni: come riporta su Facebook l’esperto di sicurezza informatica Gianluca Varisco, una finta comunicazione, legata a rinnovo della sottoscrizione, viene recapitata via sms agli utenti. Un allegato indirizza a un link per il pagamento, con la richiesta di inserimento dei dati della carta di credito.

Leggi l’articolo integrale su wired.it