Le dirette Facebook arrivano nella realtà virtuale, su Spaces.

Lo streaming approda su Spaces, il social virtuale per Oculus Rift: i commenti alle dirette in realtà virtuale saranno afferrabili come cartelli!

Dirette, dirette Facebook, dirette ovunque.

Non potevano mancare nello spazio di realtà virtuale del colosso di Palo Alto, e quindi, eccole là.
Da oggi, chi è in possesso di Oculus Rift potrà effettuare un live direttamente all’interno di Spaces, quello che Zuckerberg stesso aveva definito il “primo prodotto social virtuale”.

Per farlo, bisogna accedere allo spazio virtuale in cerca di uno strumento che assomiglia a un tablet e che reca la scritta “Go Live”. Da quel momento, la diretta in realtà virtuale comparirà sul proprio profilo e quindi nei News Feed di amici e contatti che lo seguono. Per il resto, tutto uguale: chi guarda potrà inviare Reaction come in una normale diretta, con una differenza: queste fluttueranno in tutto lo spazio di realtà virtuale. Anche i commenti, saranno “afferrabili”: il protagonista della diretta potrà prenderne uno e spostarlo dove preferisce, come fosse un cartello.

 

Leggi tutto QUI

live2

Arrivano le dirette a 360° su Facebook

L’annuncio arriva dal produttore Insta360, pronto a supportare le dirette immersive del social network.

La fonte è più che verificata: le dirette a 360° di Facebook stanno arrivando in tutto il mondo. A dirlo è Insta360, il produttore di fotocamere deputate. Annuncia l’integrazione del supporto adatto alle dirette sul social network, sia per iPhone che per smartphone Android, proprio in occasione del loro lancio.

“Insta360 ha lavorato a stretto contatto con Facebook – scrive l’azienda – per assicurare un sistema unico, un’esperienza utente integrata. Grazie a questa integrazione, le telecamere Insta360 sono riconosciuti da Facebook come un modo per rendere i Live a 360 semplici, affidabili e divertenti”.

Il supporto è previsto sia per Insta360 Nano, sia per Insta360 Air, le telecamere plug-and-play, che per Insta360 Pro, la videocamera 8K di livello professionale, in arrivo. Le prime due si collegano direttamente alla porta di ricarica di uno smartphone, consentendo agli utenti di vedere facilmente quello che viene cattura in tempo reale sul proprio display del telefono, e di mantenere una connessione stabile durante le trasmissioni in diretta.

Insta360 ha anche collaborato con l’applicazione di live-streaming di Twitter, Periscope. L’Insta360 Nano è l’unico dispositivo che supporta in modo nativo le dirette a 360° su Twitter.

 

[Fonte: www.wired.it]

TWITTER #GoLive

Grandi novità per Twitter! Finalmente il software per le dirette streaming sarà inserito all’interno del social network, risparmiando agli utenti il passaggio da Periscope.

In un ecosistema che ha fatto delle dirette video la tendenza dell’anno e dell’integrazione un cavallo di battaglia, Twitter non poteva restare indietro.

Come funziona: per azionare la diretta, comporre un tweet e premere su “Live”.

Si verrà indirizzati a una schermata pre-trasmissione, per scegliere l’inquadratura che si preferisce. Solo allora, si potrà premere sul comando “Go Live”. L’utente in diretta potrà essere seguito sia via Twitter, che via Periscope.

[LEGGI TUTTO QUI]

twitter

Il Video Marketing.

“Il 2016 sarà per i video un punto di svolta”.

I video sui social network sono, oggi, il contenuto più ricercato dai navigatori del web.

Siamo nell’era di Facebook, Twitter, dei Social Media e di tutte le conseguenze dell’evoluzione incessante di Internet. Ma ci sono elementi che ancora oggi sono l’essenza della comunicazione, sia pubblica che aziendale: gli Audiovisivi.

Si parla sempre di più di video… su Youtube, su Facebook o su Instagram: è cambiato il mezzo, perché dalla tv siamo passati al web, ma il Video Marketing è e resta sempre il modo più efficace per raggiungere i propri clienti.

Oggi grazie ai social Network  è possibile proporre il proprio brand a miliardi di persone nel mondo, per raggiungere e conquistare in pochi secondi un numero elevato di potenziali clienti, nonché un rank migliore nel posizionamento Google.

L’utilizzo dei video sui social network, garantisce il successo all’interno del mondo web e ad oggi è comprovato che i social, in particolar modo facebook, superano di gran lunga Google come fonte primaria di traffico web!!!

Video, link, condivisioni, post, notizie, eventi…ecc… girano ogni giorno sul web e tutta questa elevata mole di dati e contenuti sta superando sempre di più lo stesso Google, diventando una vera fonte diretta di traffico!

La TM Communication produce film e video aziendali per i nuovi Social Media, per affascinare e comunicare la grandezza e l’unicità dell’azienda in questione e per essere sempre al passo con i tempi e le tecnologie, proponendo ai propri clienti le migliori strategie di marketing.

videomarketing