Google ora è anche un dizionario, ma quante parole conosce?

Un paio di trucchi per ottenere da Google la funzione di dizionario senza dover scartabellare in giro per la rete. Non ci sono tutte, ma l’assortimento è vario e in crescita…

Google cerca alacremente soluzioni per accorciare i suoi tempi di risposta su qualsiasi cosa. Da un po’ di tempo, per esempio, include direttamente nei risultati di ricerca le definizioni da dizionario per le parole. Non funziona per tutti i termini (nella gallery una “selezione fritto misto” di parole di diversa estrazione), ma ne include sempre di più. Per alcune (neanche a dirlo, sulle parolacce va fortissimo), basta inserire ciò che si cerca sia nell’apposita barra del sito, sia nella stringa della url con Google Chrome. Può non essere sufficiente e, in tal caso, basta andare sul sicuro, aggiungendo al termine “significato” o “definizione”. A differenza di quanto accade per l’inglese, non serve a niente invece aggiungere “dizionario”, perché in quel caso il risultato sarebbe la consueta lista di opzioni dei vari presenti (ognuno ha il suo preferito, in effetti).
PAROLE
Leggi tutto QUI